Blog

07
Nov

Arte & Gusto 2019: al Samnium Resort&Suites al via la seconda edizione

Sabato 23 novembre, alle ore 18, all’interno della suggestiva cornice del Samnium Resort&Suites, si terrà la seconda edizione di:

 

Arte & Gusto 2019: “Gli Chef per l’Ambiente”

 

 

Formula della seconda edizione sarà il connubio indissolubile tra la meraviglia dell’arte e quella del gusto, per una causa davvero speciale.

 

Per Arte & Gusto 2019Luciano Vigliotti, lo chef di casa Samnium Resort&Suites, ha chiamato a raccolta un team davvero speciale, per sostenere il progetto “Gli Chef per l’Ambiente”.

 

Il progetto, promosso da Legambiente e Banca Intesa Sanpaolo, ha come obiettivo quello di riqualificare e valorizzare quattro oasi naturalistiche del mezzogiorno d’Italia presenti in quattro diverse regioni: Campania, Basilicata, Puglia e Calabria.

 

Un viaggio alla riscoperta di un’Italia meravigliosa ma, al contempo, meno conosciuta e, per questo, spesso trascurata.

 

Per l’occasione Luciano Vigliotti ha puntato su una squadra davvero particolare, composta da fuoriclasse dei fornelli e non, per vincere una sfida importantissima per l’ambiente e il territorio.

 

Luciano Vigliotti, Executive Chef del Samnium Resort&Suites, insieme a Fabio Ciervo, chef stellato di origine sannita del celebre ristorante “La terrazza” di Roma, saranno al timone di un team inedito.

 

“Tecnologo dell’alimentazione”, Fabio Ciervo è fautore di una filosofia culinaria che si fonda su tre principi fondamentali:

 

Innovazione: l’utilizzo di sempre nuove conoscenze e metodologie scientifiche, riconosciute e approvate da scienziati e nutrizionisti, per migliorare la qualità dell’alimentazione e la salvaguardia del territorio.

 

Benessere: l’ideazione di nuove ricette capaci di coniugare gusto, fabbisogno nutrizionale e rispetto dell’ambiente. Il tutto mediante un’accurata selezione di materie prime stagionali provenienti da coltivazioni rigorosamente biologiche, che consentono di mettere in tavola piatti assolutamente imperdibili e salutari.

 

Arte& Gusto: creatività, colpo d’occhio, design del piatto,equilibrio tra sapori e colori.

 

A dar loro manforte ai fornelli il poliedrico Antonello Salzano, meglio conosciuto come “Nello il principe”. Avvocato, conduttore televisivo, ideatore della celebre “Coppa dei Borbone”, nonché Presidente ACI Caserta, grande appassionato di motori e, soprattutto, di buona cucina.

 

Pasquale Rinaldo, chef di adozione caprese e volto noto agli amici delle mattinate televisive di Rai 1.

 

Antonella Amodio, giornalista, appassionata di cucina e grande amante della natura. Firma autorevole di importanti riviste del settore enogastronomico, attività che gli è valsa l’appellativo di“Narratrice del vino”. Una vera e propria Lady del Gusto tra i fornelli del Samnium Resort&Suites.

 

Sergio Scopetta, neurochirurgo. Innamorato perso della buona cucina e capo del suo gruppo di “Medici in cucina”, i cosiddetti “Neuro Chef”.

 

 

                                               Cena di Gala

 

L’appuntamento per l’imperdibile Cena di Gala è per sabato 23 novembre, alle ore 18, al Samnium Resort&Suites.

 

Dopo i saluti di benvenuto, occasione per confrontarsi sulle problematiche di tipo ambientale che interessano il nostro patrimonio naturalistico, ci sarà il punto della situazione a riguardo, a cura degli esperti di Legambiente e di Banca San Paolo provenienti dalle sedi di Roma e Milano.

 

Dopo l’aperitivo di benvenuto, gli ospiti saranno accolti nella splendida Sala degli Angeli del Samnium Resort&Suites, dove degusteranno un menù a sorpresa preparato dagli “Chef per l’Ambiente”.

 

Tutto realizzato rigorosamente con prodotti a km0 messi a disposizione dagli Agricoltori del Sannio Presidio- Slow Food:

 

1 antipasto,

1 primo,

1 secondo

1 dessert

 

Il profumi e i sapori della nostra terra saranno i veri protagonisti di “Arte & Gusto 2019”.

 

Ad accompagnare le degustazioni, una raffinata rivisitazione del repertorio di Lucio Battisti a cura di GianMarco Carroccia.

 

L’intero ricavato di Arte & Gusto 2019 sarà devoluto per la realizzazione di progetti di riqualificazione di quattro aree naturalistiche di Campania Basilicata, Puglia e Calabria.

 

Vi aspettiamo!

Add a Comment