Blog

26
Mar

Bouquet da sposa: la guida per comporre il bouquet perfetto

Bouquet da sposa: quale scegliere per essere perfette nel giorno più importante della vostra vita?

Data l’importanza di questo accessorio, che ha la funzione fondamentale di arricchire il look delle spose, ogni donna dedica tempo ed attenzione per comporre il bouquet che più si addice all’abito che indosserà.

L’abito, i fiori, l’allestimento della sala e i vari “preparativi” che occorrono per realizzare il matrimonio perfetto, necessitano di particolare cura per i dettagli.

Ma come essere sicure di aver composto il bouquet da sposa perfetto?

Un abito bianco, infatti, richiede un tocco di colore capace di conferirgli quella particolarità che sicuramente risalterà la sua bellezza e quella della sposa.

Continuate a leggere l’articolo se desiderate scoprire i trucchi fondamentali per realizzare un bouquet che stupirà i vostri invitati.

 

bouquet-da-sposa-classico

 

Bouquet da sposa: abbinate il bouquet al vostro abito.

Se vi state chiedendo qual è il bouquet da sposa perfetto, sappiate che non esiste una risposta precisa perchè tutto dipende dal vostro gusto personale.

Quindi, per essere sicure di scegliere il bouquet che maggiormente rispecchierà il vostro gusto e la vostra personalità, lasciatevi guidare dalle vostre sensazioni.

Ma ricordate che non bisogna lasciare nulla al caso: il bouquet, infatti, deve necessariamente abbinarsi al vostro abito.

Prendete quindi come punto di riferimento il colore, la tipologia di tessuto e la forma dell’abito che avete scelto di indossare e la “Missione Bouquet Perfetto” vi risulterà molto più semplice.

L’abito, infatti, può già da solo darvi utili suggerimenti su come ideare il vostro bouquet che, al pari delle scarpe o dei gioielli, è un accessorio che merita notevole importanza perchè vi accompagnerà nell’ingresso in Chiesa, uno dei momenti più importanti del matrimonio.

Se avete deciso di indossare un abito sobrio e discreto potete “osare” con il bouquet e scegliere fiori colorati che arricchiranno il vostro look.

Se, invece, preferite abiti più elaborati e particolari il consiglio migliore è quello di comporre un bouquet discreto e più delicato, soprattutto se avete deciso di indossare anche il velo.

 

bouquet-da-sposa-colorato

 

Qual è la forma del “bouquet perfetto”?

Dopo aver portato a termine la “Missione Abito”, scelto le scarpe e i gioielli, adesso vi tocca comporre il bouquet da sposa perfetto.

Bene, ma quale forma scegliere?

Anche in questo caso il consiglio migliore è quello di ideare il vostro bouquet in base all’abito che avete scelto.

Se indosserete un romantico abito “a sirena”, aderente e con un lungo strascico, il bouquet da sposa perfetto è sicuramente quello “a cascata”, elegante e particolare.

Il bouquet “a cascata”, più moderno e composto da fiori e foglie lunghe che appunto “cascano” verso il basso, è adatto anche a coloro che hanno scelto un abito dal corpetto aderente ma con la gonna ampia.

Se, invece, siete delle spose più “tradizionaliste” e avete scelto un abito bianco dalla forma classica, potrete optare per il bouquet semplice, rotondo e compatto, da arricchire con fiori colorati.

Ma sappiate che un bouquet perfetto si può creare anche in base al tema delle nozze che avete scelto.

Se, ad esempio, avete organizzato un ricevimento “Country-chic” potrete addirittura comporre un bouquet con erbe aromatiche o fiori di campo che richiamano l’atmosfera della campagna.

Insomma, qualunque sia il vostro abito o il tema delle vostre nozze, troverete sicuramente il bouquet perfetto per le spose.

Una delle opzioni più moderne è sicuramente il bouquet con un unico fiore, elegante e raffinato, adatto soprattutto ad abiti aderenti e romantici.

In questo caso il fiore più indicato è la peonia che, grazie alla sua forma e ai suoi molteplici colori, mette in risalto la bellezza del bouquet e della sposa.

 

bouquet-da-sposa-a-cascata

 

Ecco quali sono i fiori da scegliere per comporre il bouquet perfetto

Avete finalmente stabilito quale forma avrà il vostro bouquet e siete riuscite ad abbinarlo alla forma del vostro abito.

Adesso vi tocca compiere una delle scelte più difficili per comporre il bouquet da sposa perfetto: la tipologia di fiore che farà da protagonista.

Il primo fondamentale consiglio è quello di prediligere sempre i fiori di stagione.

Compiendo questa scelta avrete la certezza che i fiori del vostro bouquet saranno freschi e profumati tutto il giorno.

In questa fase l’aiuto del fioraio è fondamentale, perchè solo con la conoscenza di un esperto potrete essere certe di non sbagliare.

Dato che questo accessorio vi accompagnerà nel corso di tutta la giornata, è fondamentale che i fiori che avete scelto siano sempre profumati.

Per quanto riguarda la scelta dei fiori che comporranno il vostro bouquet il consiglio è quello di prediligere i fiori con un significato.

Scegliendo dei fiori significativi potrete  comunicare a tutti gli invitati quali sono le vostre le vostre emozioni e condividerle con loro.

Se siete delle spose romantiche e tradizionaliste il consiglio migliore è quello di scegliere i gigli o e le classiche rose, simbolo di amore e di fedeltà.

Anche le calle e le orchidee sono perfette per creare un bouquet perfetto per le spose che amano essere eleganti, sobrie ma anche particolari.

 

bouquet-da-sposa-bianco

 

Add a Comment